Le caratteristiche e i benefici dell’uovo

Autore: Luca Napoli

Parlando sempre di alimenti e salute ti parlerò dell’Uovo.

L’Uovo costituito da 3 parti:

  • guscio calcareo (strato più esterno)
  • strato intermedio chiamato albume (Bianco)
  • cellula uovo o tuorlo (rosso)

La maniera migliore di consumare uova è di mangiarlo crudo forando il guscio su due estremità opposti (poli) e succhiarlo, oppure, si può rompere e in un cucchiaio grande aggiungere alcune gocce di limone e ingerirlo.

Utile per I pazienti oncologici per accrescimento o dopo una convalescenza.

Consigliabile quasi a tutti tranne gastroepatici

Un uovo intero contiene vitamina D (si trova nel tuorlo) apporta 20 UI (cioè 4,94 microgrammi di vitamina D ogni 100 grammi).

Se si vuole aumentare l’apporto, meglio le uova d’anatra che forniscono 6,52 microgrammi di vitamina D ogni 100 grammi.

Mangiare uova può contribuire a rallentare la progressione di alcune malattie del cervello, tra cui la demenza e l’Alzheimer.

#salute #alimenti #alzheimer #demenza #dieta salutare

Condividi